thedailygardener Compostaggio Di Vermi 101. Tutto Quello Che Vuoi Sapere

Il compostaggio dei vermi (vermicomposting) è la procedura per ottenere un compost di alta qualità (getti di vermi) dai rifiuti organici utilizzando vermi rossi. Il pacciame così ottenuto è ricco di sostanze nutritive, tra cui minerali essenziali come fosforo e azoto, come. È davvero fantastico che queste minuscole creature possano creare un prezioso ammendante per il suolo dai rifiuti di cucina che sono fondamentalmente solo schifezze.

L’intera attività è semplice. I vermi usano avanzi di cibo che passano lentamente nei loro piccoli corpi. La materia, che esce dalla coda del verme, è un benefico pacciame che puoi utilizzare per arricchire il terreno del tuo giardino o prato. La cosa migliore è che hai bisogno solo di quattro pezzi di materiale (vermi, avanzi di cibo, lettiera per vermi e un bidone) per supportare la pratica della trasformazione dei rifiuti in fertilizzanti organici naturali che sono organici.

Cos’è Il Compostaggio Dei Vermi Cosa?

Il compostaggio dei vermi (vermicomposting) è un modo molto efficiente per riciclare i rifiuti alimentari dalla tua cucina in compost di alta qualità (getti di vermi) che puoi utilizzare in seguito nel tuo giardino. Questo modo di compostaggio è adatto sia per la raccolta interna che esterna, che richiede solo uno spazio molto ridotto e un lavoro leggero.

Hai solo bisogno di un bidone di pacciamatura o di qualsiasi altro contenitore accessibile che sia riempito con lettiera inumidita fatta di foglie e carta bagnata, alcuni vermi rossi e rifiuti nella tua casa per produrre pratico composto di vermi.

Questa strategia naturale è il modo perfetto per riciclare avanzi di cibo ricchi di nutrienti e ottenere pacciame (getti di vermi) senza cattivo odore. Questo pacciame sarà un ottimo fertilizzante per il tuo terreno nel tuo giardino o nei contenitori del patio. Inoltre, ridurrai la quantità di spazzatura dalla tua stessa famiglia.

La parte davvero fantastica è che questo composter per vermi è completamente protetto da roditori, moscerini e moscerini della frutta. L’unica cosa di cui devi preoccuparti è il modo in cui raccogliere il percolato (compost tea) sotto il bidone e proteggere il pavimento, soprattutto se è fatto di legno.

Ricorda sempre che il compost ottenuto in questo modo è ricco di sostanze nutritive, ma non può essere un sostituto del fertilizzante che puoi ottenere in modo tradizionale. È semplicemente una soluzione perfetta per te nel caso in cui non hai abbastanza spazio per un sistema di compost tradizionale.

Questo modo di compostare i rifiuti di cucina è comodo, comodo ed estremamente utile. In realtà, procurarsi una compostiera per suini nel tuo garage o giardino ha un buon senso nonostante tu abbia avuto un tradizionale cestino per i ciminiere da esterno, ti do tre buone ragioni per questo:

  • Questo compost è abbondante Il fatto è che otterrai risultati di gran lunga migliori e piante più rigogliose e sane dopo aver utilizzato i getti di vermi rispetto a qualsiasi altro fertilizzante aziendale.
  • Risultati rapidi Puoi fare affidamento sui worm per funzionare molto velocemente. Possono utilizzare la maggior parte dei rifiuti della tua cucina e creare compost utilizzabile in dieci-quattordici giorni.
  • Compostaggio durante un anno Una volta che i vermi iniziano a lavorare, faranno il loro lavoro durante l’anno senza disturbi. Metti semplicemente la tua composta per maiali nel garage, nel seminterrato o nella dispensa e i vermi possono fare il compost senza sosta. In effetti, puoi contare su eccellenti colate a vite senza fine purché la temperatura sia superiore a 55 F (12,8 C) e inferiore a 80 F (26,7 C).

Tutto Quello Che Vuoi Iniziare

In generale, il compostaggio dei vermi è un’azione poco costosa e senza sforzo. Tutto ciò di cui hai bisogno sono cose di base, ad esempio:

Contenitore per Il Compostaggio Dei Vermi

Puoi acquistare un semplice cestino per i vermi in plastica di fabbricazione commerciale o crearne uno da solo. Un contenitore di plastica che puoi acquistare presso il negozio locale funzionerà. Il rovescio della medaglia, se sei intraprendente e gestisci bene il programma, puoi creare un contenitore di legno o usare i mattoni per creare un contenitore per il compost di vermi fatto in casa nel tuo giardino.

Indipendentemente dal fatto che tu scelga di costruire un contenitore in metallo, legno o vinile, dovresti fare attenzione a fornire almeno 1 sq0,0 m (0,09 m2) di superficie per ogni singola libbra (0,45 kg) di rifiuti di cucina della tua famiglia produce a settimana.

Gli esperti raccomandano che un contenitore debba essere alto da 8 a 30 cm (20 30,5 cm) e lungo 0,9 m (0,9 m) Non dimenticare di creare alcuni fori di drenaggio sul fondo del contenitore, prese d’aria sulla parte superiore e tutti lati e anche un vassoio di raccolta.

I vermi che usi come vivere in un ambiente buio con un’elevata quantità di umidità. Per soddisfare questi requisiti, è necessario coprire il cestino dei vermi con plastica nera o di cartone se il contenitore viene messo al chiuso. Per le unità esterne, è possibile utilizzare un buon coperchio per proteggere il materiale da pioggia e parassiti.

Lettiera per Il Compostaggio Dei Vermi

Per consentire ai vermi di lavorare sodo, dovresti offrire lettiere umide e drenate. Dovrebbe mantenere sia l’aria nuova che il grado di umidità necessario. Le lettiere più desiderate per i vermi sono foglie e giornali bagnati sminuzzati. Tuttavia, ci sono altri materiali che puoi usare che possono fornire abbastanza nutrimento per i tuoi vermi:

  • Foglie d’autunno
  • Cartone di uova
  • Cartone ondulato
  • Erba tagliata secca
  • Giornale bagnato tagliuzzato
  • Paglia sminuzzata
  • Alga marina
  • Letame invecchiato
  • Lettiera per vermi preparata in commercio

Tipi Di vermi per Il Compostaggio

Ovviamente, i vermi sono fondamentali per ottenere il vermicompost. A tal fine, dovresti acquistare vermi rossi (Eisenia foetida e Lumbricus rubellus), noti anche come wiggler rossi, vermi tigre, vermi del letame, veicolo ibrido rosso o brandling.

Questi vermi sono la scelta migliore per il compostaggio dei vermi considerando che prosperano su materiale organico, come i rifiuti di cucina. Puoi individuarli in cumuli di compost, letame invecchiato e cumuli di foglie autunnali.

Avrai bisogno di circa 500-2000 vermi rossi, inoltre dovrai fornire le temperature di 70 F (21 C) per trovare un’alta generazione di compost nel tuo contenitore per i vermi. Molti esperti concordano sul fatto che il rapporto migliore è 1 lb (0,45 kg) o circa 500 vermi per 1 lb (0,45 kg) di rifiuti.

Ma poiché i vermi rossi si moltiplicano velocemente, non devi preoccuparti se hai un numero inferiore a quello raccomandato. Dagli solo tempo sufficiente. Raddoppieranno la loro popolazione ogni tre mesi.

Puoi ottenere vermi rossi:

  • Nel sito Internet come Planet Organic
  • Numerosi cataloghi di giardini
  • Dagli agricoltori
  • In un negozio di esche locale

Evita di aggiungere normali vermi da rugiada in un contenitore per i vermi! Fanno bene il lavoro.

Cosa Nutrire I Vermi?

Dovresti fare attenzione a nutrire adeguatamente i tuoi vermi e non dare loro nulla che non metteresti nel normale cumulo di compost. In realtà, ricorda che i vermi sono vegetariani rigorosi.

Ingredienti da aggiungere al cestino dei vermi:

  • Scarti vegetali
  • Bucce di frutta
  • Grani e rimanenze di pane
  • Fondi di caffè
  • Bustine di te
  • Gusci d’uovo schiacciati

Ingredienti che non dovresti aggiungere a un contenitore per vermi:

  • Carne
  • Pesce
  • Formaggio
  • Burro
  • Qualsiasi cibo grasso o oleoso
  • Rifiuti animali

Il modo più semplice per aggiungere i rifiuti di cucina nel tuo cestino per i vermi è spargerli sopra la lettiera su uno strato il più sottile possibile. I vermi verranno sulla superficie della lettiera per mangiare tutto ciò che viene dato.

Un altro modo è il cosiddetto metodo ordinato che suggerisce di dividere il contenitore dei maiali in poche sezioni immaginarie. Metti dei pezzi di cibo in ogni spicchio e coprili con 3 cm (2,5 cm) di letto. Mentre finisci con il segmento precedente, i vermi compostano la maggior parte dei rifiuti da quello iniziale.

Se noti degli odori sgradevoli, dovresti ridurre la quantità di rifiuti aggiunti o tagliarli in pezzi più piccoli.

Raccolta Del compost Del Verme

In generale, ci si può aspettare la prima raccolta dopo circa pochi mesi. In quel periodo di tempo, i vermi digeriranno quasi tutta la lettiera e i rifiuti. Quando noti che il tuo contenitore per i vermi è pieno di un fertilizzante ricco, nero e naturale, puoi star certo che è il periodo del raccolto!

I getti di vermi hanno un alto grado di acidi umici. Inoltre, questo composto ha undici volte più potassio, sette volte più fosforo e cinque volte più azoto del terreno del giardino. Per questo motivo, migliora la struttura del terreno dei loro giardini e il terreno nei vasi.

Come sottoprodotto naturale del compostaggio dei vermi, troverai un tè di compost. Questo percolato liquido è estremamente ricco di nutrimento e potrai utilizzarlo come fertilizzante bilanciato per le tue piante. Per ottenerlo, devi semplicemente creare dei fori sulla base del tuo cestino per i vermi, in modo che il tè possa scolare in una padella posta sotto il contenitore.

Raccolta Dei Getti Di Vermi

Per mantenere il tuo bidone occupato, di tanto in tanto devi rimuovere i rigetti dal tuo bidone del compost . Ci sono i modi più pratici per farlo:

  • Raccogli gli scarti del meglio Punta una luce intensa verso il contenitore dei vermi per costringere i vermi a spostarsi negli strati inferiori delle lettiere. Elimina lo spesso strato di sporgenza dall’alto con le mani, rimetti i vermi e le loro uova nel cestino e riempilo con strati freschi di rifiuti di cucina e lettiera umida per iniziare il nuovo processo di compostaggio.
  • Spingi i getti sul lato in cui puoi spingere il materiale decomposto su un lato del tuo cestino per i vermi mentre riempi l’altro lato con nuova lettiera e rifiuti di cucina. Dopo un paio di giorni, i vermi migreranno verso quella nuova porzione di lettiera e sarai in grado di raccogliere il compost finito senza troppi sforzi.
  • Formare attraverso i getti su un telo Estrarre il contenuto nel contenitore e metterlo tutto su un telo. Dividi i rigetti in un mucchio e i vermi in uno diverso. Utilizza i getti di vermi per fertilizzare il tuo giardino e rimetti i vermi nel cestino dei vermi. Dopo aver aggiunto la lettiera umida, puoi consentire l’avvio del nuovo processo di compostaggio.

Gli Errori Più Comuni Durante Il Compostaggio Del Bidone Dei Vermi

Se è la prima volta che crei il tuo compost per vermi, fai attenzione a evitare gli errori più comuni.

1. La Temperatura Errata

I vermi del compostaggio richiedono una precisa matrice di temperatura per essere produttivi. Pertanto, è necessario fare attenzione che la temperatura nel contenitore dei vermi e nella lettiera non sia inferiore a 54 F (12 C) per evitare di rallentare l’azione dei vermi. Se la temperatura è sotto lo zero, puoi prevedere che i vermi muoiono.

Il rovescio della medaglia, la temperatura superiore a 84 F (29 C) probabilmente cuocerà i ratti nel contenitore. In alcuni casi, puoi tenere sotto controllo la temperatura utilizzando ghiaccio, isolamento, coperte per rifiuti, gestione dell’umidità e persino riposizionamento.

2. Spreco Alimentare Sbagliato

I tuoi vermi preferiscono una dieta sana e vegetariana e i rifiuti tagliati in piccoli pezzi. Parti troppo grandi di cibo hanno bisogno di molto tempo per scomporsi e di solito causano un cattivo odore.

Inoltre, non dovresti includere alimenti trasformati, snack salati, carne, pesce, cibi caldi e grassi o yogurt nel tuo cestino per i vermi per evitare di rovinarne il materiale.

3. Biancheria Da Letto Molto Umida O Troppo Asciutta

Non puoi versare litri d’acqua sul tuo cestino dei vermi o diventare senza lavoro e lasciare che il contenuto del contenitore si asciughi.Se le lettiere del compostaggio diventano eccessivamente umide, puoi aspettarti che il contenuto diventi puzzolente e, di conseguenza, i tuoi vermi probabilmente moriranno.

D’altro canto, lettiere troppo secche porteranno alla disidratazione dei vermi. In queste condizioni smetteranno di respirare e diventeranno inattivi.

Pertanto, è necessario ispezionare frequentemente il livello di umidità dal contenitore dei vermi. Raccogli semplicemente un po ‘di materiale e strizzalo. Se noti che fuoriesce dell’acqua, imparerai che la lettiera è eccessivamente umida.

4. Non Dimenticare Di Ritagliare I Getti Di Vermi In Tempo

Quando hai finito il compost, devi raccoglierlo puntualmente. Ciò significa che devi separare i vermi dal compost maturo. Fai attenzione che l’intera procedura non duri più di un’ora, per mantenere sani i tuoi vermi.

I periodi migliori per la raccolta dei getti di lombrichi sono:

  • All’inizio della stagione di crescita
  • Alla fine della stagione di crescita
  • Quando il cestino del worm è pieno
  • Se noti ulteriori rigetti di vermi all’interno del contenitore dopo tre mesi di conservazione dei vermi

Se ottieni più lanci di vermi del necessario, puoi condividerlo con i tuoi vicini!