perfectcutsandmiters Strumenti Di Falegnameria Di Base Attrezzature Per La Lavorazione Del Legno Per Principianti

Molte persone si interessano a lavori di falegnameria magistrali ben prima di prendere effettivamente gli strumenti di falegnameria di base per testare la propria mano sul mestiere. Ma una volta che quel giorno arriva, può essere un po ‘opprimente determinare quali strumenti sono necessari per iniziare insieme e che sono più appropriati per falegnami più abili e progetti impegnativi.

Cos’è Un Principiante?

Sebbene sappiamo intuitivamente che un principiante è qualcuno che sta ancora studiando le abilità fondamentali, potrebbe essere un po ‘più difficile sapere quando lo sviluppo di queste abilità fa progredire qualcuno da principiante a falegname intermedio. Non aiuta nemmeno il fatto che all’interno della comunità dei falegnami non ci siano criteri ufficiali.
Tuttavia, ci sono alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a identificare se stai appena iniziando o meno. Per i principianti, i principianti stanno ancora imparando a usare i loro strumenti. Ricorda, non è così che funzionano, ma come pulirli e prendersi cura di loro, anche come fare piccole riparazioni.

Tuttavia, il modo più significativo per sapere quando si è avanzati a un livello intermedio nella lavorazione del legno è come si strategia di obiettivi del progetto. Se puoi facilmente deviare dai piani del progetto a causa della comprensione dei principi, allora sei un falegname intermedio. Per ulteriori risorse informative sulla preparazione del progetto e sulla tecnologia SketchUp, ti consigliamo di visitare il sito di Bob Langs.

Navigazione rapida degli strumenti

Potenza Vs Mano

Potrebbe sembrare un po ‘controintuitivo, ma piuttosto spesso un nuovo arrivato dovrebbe trovare abilità nella lavorazione del legno utilizzando utensili elettrici anziché manuali. Naturalmente, non è troppo presto per iniziare a praticare con gli strumenti manuali, ma ci vorrà una discreta quantità di tempo e di utilizzo prima che tu sia in grado di usarli in modo efficiente senza commettere errori gravi.

Con gli utensili elettrici d’altra parte, può essere relativamente facile assicurarsi di non commettere un errore troppo grave al punto in cui devi iniziare presumendo di aver misurato tutto correttamente e di controllare professionalmente lo strumento stesso.

Gli Attrezzi

Il nostro elenco ometterà molte risorse essenziali, ma non sono sempre ciò che i principianti credono quando sentono la parola strumento. Questo elenco include vari strumenti di classificazione e misurazione oltre a dispositivi di sicurezza, supporti e accessori. Tuttavia, questi programmi sono altrettanto significativi e dovrebbero essere inclusi:

Combinazione
Squadratura Quadrata
Calibro di
Marcatura Quadrato Calibro di
Marcatura Coltello per Marcatura Morsetti a
Nastro in Acciaio

1. Sega Da Tavolo

Questa è la sega di base utilizzata per produrre tagli longitudinali su pezzi di legno più lunghi. Questo è generalmente un utensile elettrico abbastanza grande, quindi assicurati di avere lo spazio nella tua officina per adattarlo. Si consiglia di scegliere la sega da tavolo iniziale di livello base utilizzando una lama di diametro non inferiore a 25 cm, inoltre, questa è la sega da tavolo di dimensioni più comuni o normali.

Idealmente, la sega da banco sarà in grado di ospitare pezzi da lavorare di almeno 5 cm di lunghezza e il motore produrrà non meno di 1 o 2 hp ma preferibilmente genererà tra 3 e 5 hp. Anche se vantaggioso per tutti gli artigiani, alto – I recinti di qualità e gli indicatori obliqui sono particolarmente utili per i principianti che spesso stanno imparando a utilizzare queste risorse.

2. Troncatrice Composta

2 Troncatrice composta

Sebbene la tabella visualizzata sia molto più che in grado di creare tagli trasversali e possa persino essere in grado di creare dei normali tagli smussati o obliqui, in realtà non c’è alcun modo per compensare la libertà e la qualità di questo tipo di tagli al di fuori di un composto troncatrice diversa da quella con ingranaggio manuale: un lavoro più adatto a falegnami molto più esperti.

A causa della precisione necessaria nei tagli angolati, questa tabella degli ingranaggi, guide e scale devono essere il più precisi e stabili possibile. Inoltre, è preferibile la possibilità di far scorrere il braccio della troncatrice durante il taglio e di offrire un doppio bisello. In termini di qualità generali relative alle motoseghe, i motori da 15 ampere sono l’ideale.

3. Sega Circolare

3 Sega circolare

Se possiedi un’eccellente sega da banco e troncatrice, la sega manuale è uno degli ingranaggi più flessibili e ideale per tagli veloci. Mentre le due seghe precedenti sono spesso più precise, ci sono poche seghe elettriche che possono adattarsi alla velocità e alla facilità di una sega circolare manuale. Non fa male che le seghe tonde sono molto meno costose delle troncatrici chimiche o da tavolo e possono svolgere molte delle stesse attività.

Quando si decide su una sega circolare, molte delle stesse qualità che definiscono una solida sega elettrica impiegano. La lama deve essere lunga almeno 15 cm e tagliare almeno con uno smusso di 45 gradi. Ai fini della lavorazione del legno, la disposizione del motore dovrebbe essere sidewinder e produrre almeno 10 ampere di elettricità. Per lavori più piccoli ti consigliamo di controllare le nostre Recensioni di Rotorazer.

4. Puzzle

La precedente sega elettrica nel tuo seminario per principianti dovrebbe essere un ottimo puzzle. Purtroppo, questo è un po ‘uno strumento da dare e da scegliere, perché anche la maggior parte dei modelli di fascia alta non sono eccessivamente esatti. Pertanto, non appena svilupperai più abilità, probabilmente eviterai il seghetto alternativo ad eccezione dei tagli a tuffo grossolani al posto di vari strumenti manuali.

Più economico con una lama più piccola, più il motore del seghetto alternativo deve creare solo un minimo di 5 ampere di potenza, anche se sarebbero preferiti 7 amp o più. Tuttavia, un modello a pendolo è migliore di un rotore casuale per la lavorazione del legno, anche se è un po ‘più difficile da usare per i tagli curvi.

5. Levigatrice Orbitale Casuale

A meno che tu non intenda levigare a mano tutti i tuoi pezzi da lavorare, avrai sicuramente bisogno di una levigatrice a motore di qualche tipo. Sebbene altre levigatrici possano rimuovere più legno più velocemente, la levigatrice orbitale casuale è molto più adatta a un principiante. Oltre al fatto che sei meno propenso a sbagliare usando questa levigatrice, ti permetterà anche di vedere in tempo reale come la levigatura progressiva influisce sul legno.

Simile al puzzle, una levigatrice orbitale casuale non deve avere lo stesso successo di un’altra sega elettrica. Spesso sono sufficienti 3,5 ampere, anche se 5 ampere o più ne renderanno sicuramente più facile il funzionamento. Un altro fattore importante è la dimensione del platorello che dovrebbe essere compreso tra 13 cm e 15 cm.

6. Trapano Elettrico

Il trapano a energia è tra gli strumenti più indispensabili indipendentemente dall’argomento di costruzione. Dai professionisti ai dilettanti, dalla costruzione in generale alla lavorazione del legno, pochi strumenti sono utili come un trapano elettrico. Che tu debba praticare un foro o spingere una vite, questo strumento è preciso ed efficace.

Mentre le versioni con cavo sono in genere più potenti di quelle senza filo, questo è spesso uno dei pochissimi utensili elettrici con cui optare per il tuo modello senza fili non sacrifica molto in termini di potenza, pur fornendo abbastanza libertà e facilità per garantirlo. Tuttavia, 18v a 20v è di gran lunga superiore a 10v a 12v.

7. Pialle A Mano

7 Pialle a mano

Degli utensili manuali che devi possedere dall’inizio, pochi sono molto più preziosi delle pialle. Ma è estremamente semplice scavare troppo in profondità nel tuo pezzo in lavorazione, scavandolo visibilmente. Pertanto, si consiglia di esercitarsi con varie pialle o rifiuti prima di applicarlo completamente a un progetto.

Tra le numerose pialle prontamente disponibili, un aereo jack, spesso noto come pialla da banco, è il più comune. Questo aereo può essere utilizzato per sbarazzarsi di materiale grezzo e tavole più corte. Per la planata angolata, un aeroplano a blocco basso è l’ideale sia per i principianti che per i maestri.

8. Set Di Scalpelli

Un set di scalpelli è un’altra varietà di strumenti manuali che richiederà pratica per essere utilizzati correttamente. Tuttavia, gli scalpelli richiedono ancora più capacità delle pialle per prevenire la scriccatura, e come tali dovresti esercitarti di più sugli scarti prima di provare a tagliare le mortase con loro.

Mentre tutti gli strumenti dovrebbero essere di qualità, gli scalpelli spesso richiedono che questo si preoccupi un po ‘di più perché possono rovinare il pezzo in lavorazione molto più semplice. Dovrai anche assicurarti di avere un ottimo martello per tagliare i tagli.

9. Sega A Mano

9 Sega a mano

Proprio come le pialle, ci sono alcune seghe a mano a cui i principianti possono abituarsi presto. Fortunatamente, questi sono di solito alcuni degli strumenti manuali più semplici da raccogliere per i principianti perché corrono meno rischi di rovinare il materiale del lavoro se usati in modo improprio.

Sugli ingranaggi del flip che devi finalmente acquisire, la coda di rondine, il tenone e le seghe funzionanti osserveranno possibilmente il massimo utilizzo. Le seghe a coda di rondine e per tenoni verranno utilizzate per molte delle articolazioni più popolari, mentre le seghe a tazza offrono una maggiore precisione rispetto ai seghetti alternativi e agli scalpelli con segmenti fragili.

Strumenti Di Falegnameria Di Base: Decisione

Se sei a corto di soldi, ottenere un set di strumenti manuali può essere un sostituto efficace per il costo totale di questi strumenti potenziati in questo elenco e ti consentirà di apprendere le tecniche più raffinate più facilmente quando sarà il momento. Ma all’inizio probabilmente sprecherai anche più materiale, quindi devi considerare quanto sia importante procurarti tutti gli strumenti di falegnameria di base .

Tuttavia, una miscela di utensili elettrici fondamentali e utensili manuali è il modo migliore per garantire che il tuo progresso nel mondo della lavorazione del legno segua un corso naturale e facile. Basta non dimenticare, quando sono motivati o manuali, i principianti dovrebbero prendersi un po ‘di tempo, misurare due volte, almeno, piuttosto che essere troppo duri con se stessi se commettono un errore.