Come Applicare Il Policrilico Su Legno E Pittura

Se acquisti qualcosa tramite una connessione nei nostri articoli, potremmo ottenere una piccola quota della vendita.

Non c’è niente come una finitura in legno naturale su armadi, tavoli, porte, scrivanie e altri tipi di mobili in casa. Migliorare le splendide venature naturali e la schermatura delle superfici in legno è reso semplice quando sono rivestite con policarbonato. Questo liquido trasparente a base d’acqua si asciuga rapidamente e fornisce una finitura durevole ai tuoi progetti.

Il policarbonato non si limita a schermare le superfici interne in legno, ma è disponibile anche nelle finiture lucide e satinate. Ognuno di questi aumenterà le alte luci e farà risaltare il colore e la grana naturali. Vediamo come utilizzare il policrilico sulle superfici in legno.

Perché Applicare Il Policarbonato?

Sebbene sia un prodotto simile al poliuretano, ci sono alcuni vantaggi distinti nell’usare invece il policrilico. Questi includono:

  • Il policrilico si asciuga molto più velocemente della memoria, che può richiedere fino a 12 ore per asciugarsi completamente.
  • È più conveniente, il che rende il policrilico perfetto per i principianti o per i lavori fai-da-te.
  • Il policarbonato è totalmente trasparente, a differenza di molti prodotti in poliuretano. È ottimo per esaltare la bellezza naturale delle finiture in legno.
  • Il poliuretano può essere tossico e può essere altamente infiammabile. Il policarbonato è molto più sicuro per le superfici interne, anche in spazi poco ventilati.
  • L’utilizzo del policrilico è più pulito poiché è a base d’acqua e può essere lavato dalle mani con acqua e sapone. Il rovescio della medaglia, il poliuretano è a base di olio e più difficile da pulire dopo l’uso.

Come con qualsiasi articolo che deve essere applicato con un pennello, è importante che la procedura sia corretta. Proprio come qualsiasi lavoro FAI DA TE, la preparazione è del personaggio. Assicurati di avere tutto ciò di cui hai bisogno prima di iniziare.

Se opti per il poliuretano, abbiamo una guida passo passo su come spruzzarlo sul tuo legno.

Come Utilizzare Il Policarbonato

Ti guideremo attraverso le misure consigliate per ottenere i migliori risultati con i tipi di policarbonato liquido e aerosol:

Affronta Crepe E Scheggiature

Se la superficie del legno presenta crepe, scheggiature, ammaccature o ammaccature, ora è il momento di affrontarle. Potrebbe piacerti l’aspetto consumato e consumato che questo può offrire se questo è vero, puoi passare al passaggio successivo.

Ma se vuoi provare a sistemare un po ‘la superficie, potresti voler andare in giro e impiegare un po’ di stucco per legno. Optare per uno stucco di legno che accetta le macchie, in modo che il policrilico continuerà a funzionare bene.

Preparazione Della Superficie

Oltre a preparare la regione, stai lavorando all’interno; È anche estremamente importante preparare la superficie del legno prima di applicare il policrilico. Diversi tipi di legno, come noce, ciliegio, noce o noce, hanno tutti i loro modelli e colori di venature unici. Questo rende il policrilico il prodotto perfetto per proteggere la finitura. Sarà completamente limpido una volta asciutto.

Nel caso in cui lavori insieme a porte in legno o mobili che sono stati verniciati, è importante assicurarsi di utilizzare l’equipaggiamento di protezione. La vecchia vernice può creare polvere e fumi quando rivestita che possono essere tossici.

Le superfici in legno devono essere asciutte e prive di sporco, cera o smalto prima di poter applicare il policarbonato. Dopo la levigatura, iniziare con carta vetrata media grana 100. Quindi, passa a una carta più bella a grana 150. Termina con 22 grana per eliminare eventuali graffi più profondi lasciati dietro.

È sempre una buona idea rimuovere la polvere durante la levigatura in modo che la superficie sia completamente liscia e priva di graffi. Pulisci la superficie con un panno privo di lanugine inumidito con acqua ragia minerale. Quindi usa un panno pulito per assicurarti che sia completamente privo di polvere superficiale e sei pronto per un altro passaggio.

Utilizzo In Policarbonato Liquido

Mescola bene il policrilico. Noterai che sembra lattiginoso dalla lattina. Si asciugherà completamente chiaro, quindi non lasciarti scoraggiare da questo.

Utilizzando un fantastico pennello di setole sintetiche di qualità, applicare uno strato sottile di policarbonato. Assicurati di non sovraccaricare il pennello e poi applica solo uno strato sottile nella direzione delle venature del legno.

Se si carica il pennello con una quantità eccessiva di policrilico, si ottengono segni di pennello e gocciolamenti. Ricorda, questo è davvero un prodotto a base d’acqua ed è significativamente meno viscosa rispetto al poliuretano a base di olio.

Lasciar asciugare per almeno due ore prima di applicare la mano successiva.

Uso Di Policarbonato Aerosol

Il segreto dell’utilizzo di poliacrilico spray è assicurarsi di agitare vigorosamente la bomboletta per due minuti prima di iniziare. Successivamente, ripetere per 10 secondi dopo ogni minuto di lavoro con l’oggetto.

Proteggere le aree adiacenti da spruzzi eccessivi. Tenere la bomboletta verticalmente a circa 30 cm dalla superficie e premere completamente l’auricolare. Usa un movimento ampio. Spruzzare il policrilico con pennellate leggermente sovrapposte e applicare uno strato sottile per evitare colature o strappi.

Se stai lavorando con legno non sigillato, assicurati di impiegarne abbastanza per fissare eventuali giunti e bordi aperti.

Lasciar asciugare per almeno 30 minuti prima di applicare un’altra mano.

Misure Finali

Utilizzando ulteriore carta vetrata fine a grana 220, carteggiare la superficie per adescarla per ottenere strati più lunghi di policrilico. Più semplice mantieni la superficie con la carteggiatura tra le mani, migliore sarà il risultato finale. Non dimenticare di eliminare la polvere dalla levigatura in modo che gli strati extra aderiscano alla superficie.

Applicare una seconda mano di policarbonato e lavanda. Quindi, se vuoi aggiungere più mani, ripeti il processo fino al termine.

Dopo l’ultima mano, lasciare agire per 24 ore e asciugare. Nota: non è stato ancora trattato.

Di più su quello sotto

Quanto Dura La Polimerizzazione Del Policrilico?

Per cominciare, spieghiamo un punto importante che c’è una grande differenza tra la quantità di tempo per il lavaggio del policrilico e anche per la polimerizzazione del poliacrilico.

Il policrilico richiede in genere circa 2 ore per asciugarsi al tatto e 24 ore per asciugarsi completamente. Questo può variare in base allo spessore del mantello che indossi, alla temperatura e all’umidità.

Ma il policrilico può richiedere alcune settimane per polimerizzare completamente. Una volta trattato, il poli sarà esente dai VOC tossici esistenti.

Anche se questo lasso di tempo può essere frustrante, ti consigliamo vivamente di guardarlo per motivi di salute.

Come Applicare La Vernice In Policarbonato

Il policarbonato è un ottimo finitore per applicare mobili dipinti, in particolare pezzi di colore più chiaro. Questo perché il policarbonato si asciuga trasparente, a differenza del poliuretano.

Una volta che hai finito di dipingere il tuo pezzo di legno, potresti voler impiegare un finitore per proteggerlo e far durare più a lungo la vernice. Mentre la vernice protegge il legno, ci sono molte situazioni in cui puoi usare la protezione extra, come se il tuo pezzo fosse seduto fuori.

È possibile applicare il policarbonato sulla vernice esattamente nello stesso modo in cui lo useresti sul legno nudo. Tuttavia, ci sono alcune cose da tenere d’occhio:

  • Applicare il policrilico anche più lentamente di quanto si farebbe sul legno nudo. Non dovrai applicare lo spessore dei rivestimenti, ma poiché c’è già vernice sulla superficie, sarà più difficile vedere dove hai ottenuto una copertura completa.
  • A proposito del fatto che è difficile da vedere, prestare particolare attenzione alla formazione di bolle durante l’applicazione del policrilico. Sarà più difficile osservarli, specialmente su una vernice bianca. Ma una volta asciutte, queste bolle saranno molto più evidenti.

Il policarbonato fornisce un’ulteriore barriera di protezione quando applicato sulla vernice ed è un’ottima scelta per mobili ad alto utilizzo o esterni.

Come Utilizzare Il Policrilico Senza Pennellate

Le pennellate nel prodotto finale sono davvero frustranti. Ecco alcuni suggerimenti per utilizzare il policrilico senza ottenere pennellate nel tuo pezzo di legno:

  • Non scuotere la lattina di policrilico per creare bolle che possono portare a pennellate.
  • Diluire un po ‘il policrilico con l’aggiunta di acqua e mescolando. Non aggiungere molta acqua per ottenere una miscela di circa il 90% di poli / 10% di acqua.
  • Applicare il poli con un piccolo rullo di schiuma invece di un pennello
  • Applicare molto gradualmente. Più lentamente spazzoli, minori sono le probabilità di pennellate.
  • Premi delicatamente il pennello mentre applichi il policrilico e lascia che sia il pennello a fare il lavoro.
  • Acquista un pennello Fantastic. Non lesinare su questo un buon pennello vale il suo peso e ridurrà al minimo le pennellate.
  • Carteggiare tra le mani con una sabbiatrice a grana molto, molto leggera.